Scarica il nostro E-Book

Vorresti fare carriera nell’immobiliare?
Sei un agente e vuoi diventare un imprenditore di successo?
Sei alla ricerca di maggiori soddisfazioni economiche?
La risposta è a portata di click ed è Gratis con il nostro E-Book:
“Da Agente Immobiliare a imprenditore di successo: il manuale completo“
Email
Nome
Cognome
Telefono
Ho letto e accetto l'informativa alla Privacy

Cerco casa al mare in affitto: ecco come farsi trovare!

Casa al mare

Lo possiamo dire ufficialmente: è arrivata l’estate! Periodo di vacanze, sole, mare; qualunque sia la vostra meta preferita, è arrivato finalmente il momento di rilassarsi e staccare almeno per qualche giorno dal lavoro. Sono in moltissimi che decidono di trascorrere le proprie vacanze in una casa al mare; qualcuno ha la fortuna di possederne una, qualcuno invece opterà per l’affitto.

Come fare se si vogliono far incontrare queste due realtà? In un nostro articolo di qualche mese fa avevamo stilato una guida pratica all’affitto della casa vacanze, con i 4 punti necessari per la stipulazione di un contratto di affitto.

Decidere di affittare al propria casa al mare però non è sufficiente per riuscire a trovare gli inquilini e garantirsi così una entrata mensile aggiuntiva per i mesi estivi; è necessario fare qualche step in più. Vediamo subito insieme le buone prassi per promuovere la propria abitazione e farsi trovare da tutti i potenziali clienti.

L’inquilino: fidarsi è bene… Non fidarsi è meglio!

Prima di analizzare i metodi migliori per promuovere la propria casa al mare è opportuno fare una premessa: che si tratti di un affitto di qualche giorno o di tutta la stagione è sempre consigliabile capire a chi affideremo la nostra abitazione.

In generale, ci sono 4 accorgimenti da tenere in considerazione su questo argomento, che si applicano soprattutto per inquilini di lunga data:

  • al di là della personalità più o meno piacevole, è buona prassi tra i locatori informarsi sulla capacità di assolvimento dei propri impegni. Capire se il potenziale inquilino si possa permettere l’affitto che viene proposto è sicuramente un primo passo, e un buon metodo può essere quello di chiedere le ultime buste paga, la dichiarazione dei redditi o il modello unico.
  • Per un’ulteriore sicurezza, e se le condizioni lo permettono, si può fare affidamento su precedenti referenze da parte dell’inquilino, presso cui ci si potrà informare sul comportamento generale (puntualità nei pagamenti, condizioni dell’immobile, eccetera).
  • Prima dell’insediamento del nuovo affittuario è buona norma scattare qualche foto dell’abitazione, in modo da avere un supporto fisico da presentare in caso di diatribe sulle condizioni della locazione, ed annotarsi i numeri dei contatori, oltre che effettuare un’eventuale voltura delle utenze.
  • In ultima, come forma di tutela preventiva, è consigliabile inserire nel contratto una clausola di obbligo per la stipulazione di una polizza assicurativa, con la quale l’assicurazione di impegna a versare la quota dell’affitto in caso di perdita di lavoro da parte dell’inquilino.

Per i periodi più corti naturalmente non si può fare affidamento su buste paga o referenze precedenti; tuttavia, qualche foto scattata prima dell’insediamento e una cauzione possono garantire qualche tutela in più in caso di fraintendimenti o comportamenti poco consoni.

Come promuovere la propria casa al mare

Andiamo subito dritti al punto: la maggior parte delle persone che decide di affittare una casa al mare la cerca autonomamente sui portali internet. Siti web come Booking e Airbnb hanno ormai preso il sopravvento su tutti gli altri, dando la possibilità a chiunque di mettere il proprio annuncio e promuovere così la propria abitazione. Ma sarà veramente così facile?

Scarica il nostro E-Book

Vorresti fare carriera nell’immobiliare?
Sei un agente e vuoi diventare un imprenditore di successo?
Sei alla ricerca di maggiori soddisfazioni economiche?
La risposta è a portata di click con il nostro E-Book Gratuito:
“Da Agente Immobiliare a imprenditore di successo: il manuale completo“
Email
Nome
Cognome
Telefono
Ho letto e accetto l'informativa alla Privacy

Da numerose ricerche effettuate sul settore si evince che sono moltissime le case al mare che rimangono “invendute”, nonostante la loro presenza sui portali sopra citati. Le principali motivazioni sono semplici:

  • Altissima concorrenza: per il fatto che si tratta di portali gratuiti, ci sono tantissimi annunci di immobili in affitto anche solo per qualche giorno, spesso anche a prezzi molto più bassi rispetto alle normali agenzie. Questo fa sì che per riuscire a farsi notare si debba abbassare ancora di più il prezzo, con offerte folli che non portano a nessun profitto, tolte le spese di gestione. Insomma, un settore davvero poco salubre.
  • Poca differenziazione: per quanto si cerchi di mettere la foto più bella dall’angolazione perfetta del salotto, è molto difficile far percepire il valore reale della propria casa al mare; spesso, proprio per questa ossessione per le immagini che vengono scattate e poi pubblicate, abitazioni vecchie e fatiscente appaiono come delle vere e proprie ville, e il potenziale cliente non ha abbastanza informazioni per riuscire a differenziare le varie offerte.

Senza dilungarci troppo, svolgere in autonomia la promozione della propria casa al mare può rivelarsi più dura di quanto ci si possa immaginare. Gli sforzi compiuti (e magari anche gli investimenti) potrebbero essere completamente inutili. Ecco perché è consigliabile affidarsi a degli specialisti, affidando completamente questo tipo di attività oppure ottenendo le conoscenze necessarie per svolgerla efficacemente in autonomia.

Il supporto di Affitta Presto

Uno dei pilastri sui cui si basa il nostro business è la formazione continua e costante che garantiamo a tutti i nostri affiliati per essere aggiornati sugli aspetti più importanti che riguardano la locazione. In questo modo si potrà essere preparati per affrontare ogni tipo di clientela.

Essendo un business ben definito, che ha visto quadruplicare il proprio fatturato negli ultimi anni a causa di nuovi ritmi e stili di vita, Affitta Presto vuole rimanere al passo con i tempi e, per questo, si è specializzata nella locazione per far fronte a una società fortemente dinamica.

Tutti gli affiliati hanno piena libertà di operare nella propria zona senza limiti, con tutto il supporto necessario, tra cui appunto anche la comunicazione nei confronti della potenziale clientela.

L’attività offline viene accompagnata a quella online, grazie agli strumenti che vengono messi a disposizione dal nostro franchising. Periodicamente vengono pubblicati gli annunci delle offerte immobiliari sul sito internet ufficiale e sulle APP di Affitta Presto, in modo da poter contare su una visibilità di un portale in continua crescita e completamente interattivo, avendo così anche un contatto diretto anche con il cliente finale.

Se sei interessato a saperne di più su questo tipo di percorso non esitare a contattarci lasciando un commento qui sotto o compilando l’apposito modulo di contatto!

 

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>