Scarica il nostro E-Book

Vorresti fare carriera nell’immobiliare?
Sei un agente e vuoi diventare un imprenditore di successo?
Sei alla ricerca di maggiori soddisfazioni economiche?
La risposta è a portata di click ed è Gratis con il nostro E-Book:
“Da Agente Immobiliare a imprenditore di successo: il manuale completo“
Email
Nome
Cognome

Diventare agente immobiliare oggi: conviene?

Molte sono le domande che appaiono sul web riguardanti la professione dell’agente immobiliare. I dubbi sulle possibilità di fare carriera sono tanti e gran parte delle persone interessate al mondo immobiliare si chiedono se al giorno d’oggi vale la pena intraprendere una carriera nel settore degli immobili, com’è l’andamento del mercato degli affitti e della compravendita e se conviene aprire un’agenzia, magari in franchising.

Spulciando tra vari forum e blog specifici del settore abbiamo notato che queste sono le domande ricorrenti che si pongono gli utenti in merito alla carriera immobiliare.

In questo articolo cercheremo di rispondere a queste domande condividendo qualche consiglio per chi davvero sogna di diventare agente immobiliare.

Il mercato immobiliare

Prima di buttarsi a pesce nella carriera immobiliare è bene considerare quello che è il mercato oggi. Quando si parla di mercato immobiliare bisogna tener presente che si tratta di un mondo fatto di alti e bassi, periodi di equilibrio fra domanda ed offerta e periodi invece di crisi. Va considerata anche la differenza tra l’andamento del mercato della compravendita ed il mercato degli affitti, sicuramente due ambiti molto diversi (leggi l’articolo sull’andamento del mercato immobiliare degli affitti cliccando qui).

Proprio per questi motivi diventare agente immobiliare è una scelta che va ben ponderata, perchè è necessario avere grande passione e determinazione per sfruttare i periodi in cui il mercato è fiorente e per gestire al meglio i momenti in cui può subire una battuta di arresto.

Non a caso in molti articoli che abbiamo pubblicato su questo blog abbiamo parlato dei requisiti per diventare imprenditore immobiliare: si tratta di una professione che richiede delle qualità non solo professionali, che possono benissimo essere acquisite col tempo e l’esperienza, ma anche di una propensione caratteriale ad un’attività che può creare dei momenti di forte stress e necessita di un grande focus per risolvere problemi ed imprevisti. Senza contare che parliamo di un lavoro basato sul contatto e l’interazione con persone diverse, che siano clienti o collaboratori.

Quindi prima di prendere una decisione sul proprio futuro bisogna considerare le caratteristiche peculiari di questo ambiente per essere sicuri che faccia al caso nostro.

Una domanda ora sorge spontanea.

Perchè diventare agente immobiliare?

Diventare agente immobiliare è un’ottima opportunità per chiunque ami lavorare a contatto con il pubblico. Il mediatore immobiliare è colui che aiuta le persone a trovare la propria casa, è un ruolo quindi molto importante e che può regalare molte soddisfazioni. I guadagni non sono immediati, ma con il tempo e la passione una volta consolidata la propria rete di contatti si aprono numerose possibilità di crescita.

Scarica il nostro E-Book

Vorresti fare carriera nell’immobiliare?
Sei un agente e vuoi diventare un imprenditore di successo?
Sei alla ricerca di maggiori soddisfazioni economiche?
La risposta è a portata di click con il nostro E-Book Gratuito:
“Da Agente Immobiliare a imprenditore di successo: il manuale completo“
Email
Nome
Cognome

Questi sono i 4 requisiti base per essere abilitati alla professione di agente immobiliare:

  1. aver compiuto la maggiore età ed essere in possesso di un diploma di istruzione secondaria
  2. avere la cittadinanza italiana o comunitaria, oppure anche extracomunitaria ma con regolare permesso di soggiorno
  3. aver superato l’esame per l’attività di mediazione. Il corso può essere frequentato ovunque, mentre l’esame deve essere sostenuto presso la Camera di Commercio della provincia di residenza
  4. avere grande attitudine ai rapporti interpersonali.

Ma quanto guadagna un agente immobiliare?

La figura dell’agente immobiliare solitamente svolge il lavoro come una libera professione, ovvero fa riferimento ad un’agenzia ma gestisce i propri clienti e contatti in modo autonomo. Per questo quando si parla di compenso generalmente si tratta di un fisso e di una parte variabile che cambia in base al numero di contratti portati a termine.

Questa parte variabile può cambiare molto in base alla dimensione della città in cui si opera, all’esperienza dell’agente, e alla sue capacità relazionali e comunicative.

Conviene aprire un’agenzia immobiliare?

Aprire un’attività non è una decisione facile, soprattutto quando si parla di un ambito in cui non ci sono certezze e tutto gira intorno ad un mercato che è molto variabile e subisce gli alti e bassi di molti altri fattori. Quindi conviene provarci?

Sicuramente bisogna tener conto delle caratteristiche principali di questa professione, ovvero il rapporto costante con il pubblico e l’obbligo quindi di intrattenere relazioni con molteplici tipologie di persone. Una volta considerato questo, se la passione e la motivazione sono forti, perchè non fare un passo verso quello che può essere il vostro business nel campo immobiliare.

Le spese per avviare un’attività però possono essere proibitive. Per questo negli ultimi anni la scelta di appoggiarsi ad un franchising è fra le più quotate. Perchè? Semplice. Aprire un’agenzia immobiliare in franchising può agevolare moltissimo le spese iniziali e grazie al supporto del franchisor, sia dal punto di vista formativo che di immagine e comunicazione, sarà molto più facile avviare l’attività piuttosto che partire da zero. Le procedure burocratiche sono più rapide e avere le “spalle coperte” sicuramente vi darà una marcia in più.

Conclusioni

Che si scelga una carriera come agente o come imprenditore immobiliare, è bene ricordare quanto esposto nei paragrafi precedenti, ovvero la variabilità del mercato e la necessità di adattarsi ai cambiamenti spesso estranei alla vostra volontà. L’ambiente immobiliare è in evoluzione ed è necessario stare al passo. Basta pensare all’avvento di internet e al largo utilizzo del web in questi tempi: sii curioso e propositivo, informati sempre.

Se penserai a questa professione come a qualcosa di mutevole e vi muoverete insieme ad essa, le possibilità saranno molte e ti regalerà grandi soddisfazioni.

Vuoi saperne di più sul franchising immobiliare di Affitta Presto? Contattaci subito oppure compilate il form qui sotto. Il nostro team sarà a disposizione per rispondere ad ogni domanda.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>