Scarica il nostro E-Book

Vorresti fare carriera nell’immobiliare?
Sei un agente e vuoi diventare un imprenditore di successo?
Sei alla ricerca di maggiori soddisfazioni economiche?
La risposta è a portata di click ed è Gratis con il nostro E-Book:
“Da Agente Immobiliare a imprenditore di successo: il manuale completo“
Email
Nome
Cognome
Ho letto e accetto l'informativa alla Privacy

Come un’agenzia può usare Twitter: 4 consigli base!

twitter in agenzia immobiliare

L’ingresso dei social network ha cambiato radicalmente il modo di comunicare e di interagire con persone che sono lontane da noi migliaia di chilometri. Questa settimana vogliamo concentrarci su Twitter, il social del cinguettio che ci permette di lasciare brevi messaggi e annunci ai nostri contatti, con l’obiettivo di coinvolgere e informare.

Come può usarlo un’agenzia immobiliare?

Ha davvero bisogno di un account su Twitter o è solo una perdita di tempo?

Prima di iniziare a rispondere a queste due domande, vorrei porti all’attenzione questo grafico di Elisa Cortello, social media trainer:

social network più usati da agenti

Fonte immagine Slideshare: creare una strategia social media marketing per agenzie immobiliari

Secondo Elisa uno dei social più utilizzati per la comunicazione della propria professione è proprio Twitter, che si colloca al secondo posto nella classifica. Questo sottolinea in prima battuta l’importanza di presidiare non soltanto canali come Facebook (di cui ti abbiamo già ampiamente parlato), ma anche altri social che possano dare valore al tuo operato, aumentando la portata mediatica.

La cosa che rende Twitter un social interessante per un agente immobiliare è la sua spontaneità e semplicità. Grazie a questo canale è possibile raggiungere migliaia di persone attraverso un semplice tweet, creando interazioni e nuovi rapporti personali che possono sfociare in una vendita diretta.

L’era dei social ha permesso ad utenti ed aziende di essere sullo stesso piano, senza che ci sia distinzione tra brand e consumatore finale. Le persone si sono rese conto che dietro ad ogni impresa c’è una persona in carne ed ossa pronta a comunicare con loro.

Twitter non solo permette quest’interazione diretta ma favorisce il rapporto tra le persone attraverso la messaggistica privata.

Scarica il nostro E-Book

Vorresti fare carriera nell’immobiliare?
Sei un agente e vuoi diventare un imprenditore di successo?
Sei alla ricerca di maggiori soddisfazioni economiche?
La risposta è a portata di click con il nostro E-Book Gratuito:
“Da Agente Immobiliare a imprenditore di successo: il manuale completo“
Email
Nome
Cognome
Ho letto e accetto l'informativa alla Privacy

Come può un’agenzia muoversi correttamente su Twitter?

1) Inizia dalla tua presentazione, dalla bio, dalla foto profilo e dalla foto di copertina per presentarti al meglio, mostrando fin da subito cosa offri a chi ti segue e perché dovrebbe farlo.

Non dimenticarti di inserire l’indirizzo web del sito! In fondo è il tuo biglietto da visita più importante.

2) Pubblica contenuti interessanti, predisponi un calendario di post da pubblicare sul canale che non siano soltanto autoreferenziali, ma anche e soprattutto informativi. Segui i canali più rilevanti, quelli che pubblicano notizie legate alla tua professione, e cerca sempre l’interazione retwittando o lasciando il like al contenuto di qualcuno.

Vuoi sapere come creare un calendario editoriale per la tua pagina Facebook?

3) Crea le tue liste di interesse, ringrazia per i follow lasciati, cerca profili anche personali che siano in linea con i tuoi valori e le tue idee aziendali. Cerca per argomento, hashtag o interesse le persone che più preferisci e aggiungile ai tuoi follow oppure ad una delle tue liste.

4) Sviluppa uno storytelling della tua attività, usa Twitter per comunicare in maniera sintetica la storia, la nascita, lo sviluppo, lo staff, le novità che caratterizzano la tua realtà imprenditoriale. Pensa ad una strategia basata sul racconto e non solo sulla pubblicità degli immobili in offerta!

Quindici minuti al giorno su Twitter sono più che sufficienti per dare un’impronta chiara e definita nel medio termine. E’ fondamentale capirlo e utilizzarlo correttamente, lasciando che sia una persona competente a farlo.

Molto spesso la mala informazione o il disinteresse completo nei confronti dei canali di comunicazione principali sono motivo di pessima reputazione online, realtà molto più difficile da stanare rispetto alla buona reputazione.

Lascia che sia una persona del tuo staff che se ne intenda di social media a seguire questi canali, una persona entusiasta di quello che fa e del gruppo in cui lavora. Solo così avrai risultati tangibili nel medio termine!

Affitta Presto è anche su Twitter, lo sapevi? Che aspetti a seguirci?

Adesso vogliamo la tua opinione! Come utilizzi Twitter e perché secondo te è un ottimo strumento di promozione online? Diccci la tua opinione in un commento qui sotto!

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>