Scarica il nostro E-Book

Vorresti fare carriera nell’immobiliare?
Sei un agente e vuoi diventare un imprenditore di successo?
Sei alla ricerca di maggiori soddisfazioni economiche?
La risposta è a portata di click ed è Gratis con il nostro E-Book:
“Da Agente Immobiliare a imprenditore di successo: il manuale completo“
Email
Nome
Cognome
Ho letto e accetto l'informativa alla Privacy

Personalità e trascuratezza: quando i dettagli fanno la differenza nell’affitto

cura-nel-dettaglio

Curare nei minimi dettagli l’affitto o vendita di un immobile può fare davvero la differenza al giorno d’oggi. Abbiamo parlato di quanto sia fondamentale una collaborazione reale tra Home Stager e agente immobiliare: questa infatti è capace di aumentare considerevolmente il valore di un immobile percepito dall’acquirente e le possibilità di transazione.

Ricollegandoci a questo discorso ragioniamo questa settimana su alcune tecniche di vendita che necessitano di una considerazione approfondita quando si tratta di vendita o affitto di immobile.

Capita spesso che quando un proprietario decide di affidarsi ad un’agenzia immobiliare per la vendita o l’affitto, possano insorgere dei problemi legati principalmente allo stile di interior design scelto e messo a punto dal proprietario.

La troppa personalizzazione degli ambienti può diventare controproducente in fase di vendita: il modo in cui vengono arredati gli spazi e combinati i colori fa davvero la differenza nella prima impressione di un potenziale cliente.

E dato che al giorno d’oggi non si acquista un prodotto ma piuttosto l’emozione che si nasconde dietro quel prodotto, anche nel marketing immobiliare diventa fondamentale capire questa tendenza e seguirla.

Perché la personalizzazione è negativa?

Pensiamo ad esempio ad un’abitazione che presenta colori molto forti e sgargianti: un rosso, un viola o un arancione su alcune pareti della casa, arredi color giallo limone o verde acido, e magari una cucina con piano di lavoro in marmo nero e credenze rosso fuoco.

Insomma, un’accozzaglia di colori che alla prima impressione fanno rabbrividire anche noi!

Per rendere appetibile all’acquirente una casa di questo tipo dobbiamo cercare di lavorare sull’armonia dei colori e anche sulla pulizia visiva utilizzando del bianco e dei colori chiari per esempio.

Personalizzazione e trascuratezza, cosa è peggio?

Non è detto però che la cosa peggiore sia la combinazione di colori scelti dal proprietario: se ci troviamo a dover promuovere una casa trascurata che presenta muri ammuffiti, cavi elettrici esposti, persiane cigolanti o bloccate ecc… abbiamo bisogno di dare una sistemata prima di fare entrare chiunque sia potenzialmente interessato.

Scarica il nostro E-Book

Vorresti fare carriera nell’immobiliare?
Sei un agente e vuoi diventare un imprenditore di successo?
Sei alla ricerca di maggiori soddisfazioni economiche?
La risposta è a portata di click con il nostro E-Book Gratuito:
“Da Agente Immobiliare a imprenditore di successo: il manuale completo“
Email
Nome
Cognome
Ho letto e accetto l'informativa alla Privacy

La cosa migliore è quella di rivolgersi al proprietario per consigliare le migliorie da fare senza dover chiedere cifre elevate.

L’obiettivo deve essere uno solo: trovare l’acquirente giusto o l’affittuario migliore che sia contento e piacevolmente sorpreso delle nostre capacità nel consigliare la soluzione più adatta.

La vendita non è più finzione e tante belle parole

Oggi abbiamo bisogno di dare qualcosa in più a chi decide di rivolgersi a noi come agenzia; dobbiamo essere il mio miglior consulente per la propria abitazione; dobbiamo saper vendere delle emozioni a seconda del tipo di persona che ci troviamo di fronte.

Conoscere e capire le sfide, le esigenze, le necessità del nostro interlocutore (che si tratti del proprietario o del potenziale cliente) significa lavorare con estrema professionalità per raggiungere  i risultati stabiliti e crescere sul mercato senza intoppi.

Come agenzia in Franchising cerchiamo di dare ogni settimana i nostri preziosi consigli all’interno di questo blog. Crediamo fermamente nella formazione e nell’importanza di conoscere le tecniche di vendita più efficaci e le strategie operative sul campo che possono davvero fare la differenza per una nuova agenzia sul territorio.

Il marketing immobiliare si sviluppa giorno dopo giorno e cambia a seconda delle abitudini delle persone. È un processo in continua evoluzione che non può essere trascurato facendo finta di non vederlo: l’utilizzo dei social, la pubblicazione di contenuti testuali o video, la troppa pubblicità di massa che non permette analisi reali sulle conversioni.

Cerchiamo allora di concentrarci su ciò che sappiamo può fare la differenza e renderci più professionali, aggiornati e attenti alle esigenze.

Vuoi entrare a far parte del nostro gruppo? Affidati a Affitta Presto!

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>