Scarica il nostro E-Book

Vorresti fare carriera nell’immobiliare?
Sei un agente e vuoi diventare un imprenditore di successo?
Sei alla ricerca di maggiori soddisfazioni economiche?
La risposta è a portata di click ed è Gratis con il nostro E-Book:
“Da Agente Immobiliare a imprenditore di successo: il manuale completo“
Email
Nome
Cognome

Quanto rende un Immobile in Affitto?

Cosa conviene fare al proprietario di una casa al giorno d’oggi? Conviene affittare l’appartamento oppure investire i propri soldi in borsa?

Per capire bene come rispondere correttamente alla domanda, dobbiamo fare un’analisi puntuale relativa alle dinamiche del mercato immobiliare negli ultimi anni.

In particolare, prendiamo come anno di riferimento il secondo semestre del 2014, e l’analisi condotta dall’ufficio studi gruppo Tecnocasa, che ha esaminato le dinamiche di crescita dei prezzi, dei canoni e dei rendimenti degli immobili negli ultimi dieci anni.

Ne è emerso un quadro chiaro: affittare oggi un immobile rende mediamente il 4,5% lordo, allo stesso medesimo livello del 2004.

L’analisi è stata condotta sulle principali città italiane, per cui sono stati evidenziati dei picchi di rendimento in particolare a Verona e Palermo, dove si sono registrati dei valori di rendimento lordo da locazione, rispettivamente del 5,5% e del 5,1%.

Scarica il nostro E-Book

Vorresti fare carriera nell’immobiliare?
Sei un agente e vuoi diventare un imprenditore di successo?
Sei alla ricerca di maggiori soddisfazioni economiche?
La risposta è a portata di click con il nostro E-Book Gratuito:
“Da Agente Immobiliare a imprenditore di successo: il manuale completo“
Email
Nome
Cognome

Le condizioni del mercato sono cambiate in modo radicale in questi anni, basta guardare il grafico per capire il forte calo dei prezzi e del numero di locazioni.

Rimane il fatto che in questa analisi sono state prese in considerazione le grandi città, dove il prezzo degli immobili è comunque molto più alto rispetto ad uno in periferia.

Tralasciando questo aspetto, è chiaro che la certezza rappresentata dagli investimenti immobiliari per molti anni, è andata calando progressivamente a causa della crisi generale. Il calo dei redditi per così tanti italiani ha di conseguenza ridotto la capacità di poter investire i propri risparmi nel settore del mattone.

Dall’altro lato questo blocco ha ridimensionato le possibilità di pagare da parte di un numero sempre più elevato di nuovi locatari. Questo inoltre sta progressivamente favorendo coloro che intendono acquistare un’abitazione grazie all’inflazione e alla grande offerta di immobili disponibili.

Certo ci sono ancora diverse barriere all’acquisto, a partire dalla difficoltà di poter accedere al credito, ma le restrizioni si stanno lentamente riducendo in questa prospettiva.

Come si può individuare una valida abitazione da investimento?

La cosa migliore è quella di prediligere i centri urbani e le zone più attrattive dal punto di vista lavorativo. Un altro aspetto da tenere in considerazione riguarda i quartieri universitari, per cui è consigliato prediligere l’acquisto di immobili vicino sedi e aule studio, oltre che ben collegati con i mezzi pubblici.

Se è vero che gli acquisti nelle zone periferiche prevedono prezzi più bassi, è altrettanto vero che a livello qualitativo è meglio optare per aree del centro cittadino, in quanto saranno in grado di mantenere elevato il loro valore nel tempo.

Infine, è opportuno scegliere locali piccoli, bilocali o al massimo trilocali per avere una maggiore liquidabilità futura.

I nostri consigli se sei proprietario

Ci sono alcune condizioni che favoriscono senz’altro gli affitti, ma se sei proprietario di un immobile puoi in ogni caso rivolgerti ad Affitta Presto per trovare le soluzioni più efficaci per te.

Ogni immobile ha caratteristiche specifiche che è giusto valorizzare, cercando in questo modo di fare incontrare la domanda con l’offerta. L’affiancamento in ogni fase del processo di affitto è di primaria importanza, dalla definizione del valore dell’appartamento fino alla gestione dei potenziali rischi.

Puoi contattarci senza impegno per maggiori informazioni.

One response on “Quanto rende un Immobile in Affitto?

  1. Ristrutturazione casa Milano

    A Milano le case in affitto sono aumentate in questi 2/3 mesi, tutto questo grazie all’expo che ha dato una leggera spinta all’economia locale.
    Acquistare una vicino all’università vuol dire avere sempre giovani studenti disposti a pagare il giusto per dormire vicino alla stessa, un investimento sicuro.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>