Scarica il nostro E-Book

Vorresti fare carriera nell’immobiliare?
Sei un agente e vuoi diventare un imprenditore di successo?
Sei alla ricerca di maggiori soddisfazioni economiche?
La risposta è a portata di click ed è Gratis con il nostro E-Book:
“Da Agente Immobiliare a imprenditore di successo: il manuale completo“
Email
Nome
Cognome
Telefono
Ho letto e accetto l'informativa alla Privacy

Cosa fare quando vision e mission aziendale non sono sufficienti?

Mission aziendale

Prima ancora dell’apertura di un punto vendita, prima ancora della definizione del nome dell’azienda, ogni imprenditore inizia da una fase di ideazione e progettazione della propria realtà imprenditoriale. Tutto ciò che ci circonda parte innanzitutto da un’idea, per alcuni generata da una frustrazione di un lavoro poco stimolante, per altri originaria della propria indole caratteriale.

Solo con un’idea però non si va da nessuna parte; di certo non si può pensare di guadagnasi da vivere su qualcosa di aleatorio e intangibile. È nella concretizzazione di quell’idea che si può parlare di creazione di valore, sia monetario ma anche sociale, personale e professionale.

Il primo passo per far sì che ciò accada sta nell’identificare quelle che vengono definite vision e mission  aziendale. Questi due termini vengono spesso erroneamente usati come sinonimi, e nel nostro articolo dedicato alla mission e vision aziendale abbiamo voluto fare un po’ di chiarezza su questo utilizzo improprio.

Vediamo assieme il ruolo che queste hanno nella creazione del valore di un’azienda, iniziando da una breve introduzione all’argomento e focalizzandoci poi sui passaggi cardine per la creazione di value all’interno della propria realtà imprenditoriale.

L’importanza della mission aziendale e la differenza con la vision

Tanto per gli imprenditori quanto per le imprenditrici, partire da una vision è un passaggio fondamentale per indirizzare il proprio business, in qualsiasi ambito e in qualsiasi mercato. Spesso però vision e mission vengono usati erroneamente come sinonimi, creando un po’ di confusione tra i due termini.

È importante invece saper distinguere questi due elementi, dando il giusto peso a ciascuno e valorizzandone i passaggi chiave per poter poi proseguire in totale serenità con la realizzazione della propria azienda.

Vediamo quindi quali sono le principali differenze tra vision aziendale e mission:

  • La vision nella gestione di una impresa è una prospettiva di veduta su ciò che ancora non è reale, basata su valori, ideali ed aspirazioni da trasmettere ai propri clienti. In altre parole, si tratta dell’idea dell’imprenditore e rappresenta ciò che l’azienda intende diventare.
  • La mission invece è la guida per realizzare l’idea; si focalizza sul presente e descrive in modo chiaro cosa fare e quali strumenti utilizzare per realizzare gli obiettivi.

Per una buona riuscita del progetto imprenditoriale, la vision e la mission dovranno essere condivise con l’intera organizzazione e a tutti i livelli. I due aspetti non devono essere distanti ma complementari. Per poter realizzare la vision è necessario procedere per progetti, che di volta in volta si strutturano attraverso una mission mediante obiettivi: chiari, possibili, identificabili, misurabili, raggiungibili e controllabili.

I 5 cardini per il business ottimale

Il successo dell’azienda però non si ferma solo alla stesura di una prospettiva o di una guida per la realizzazione di un’idea. Certamente questi due componenti sono fondamentali, e fanno sicuramente parte dei 5 cardini necessari per il successo della propria impresa. Ma una porta che si sostiene solo su 2 dei 5 cardini richiesti è destinata irrimediabilmente a cedere.

Scarica il nostro E-Book

Vorresti fare carriera nell’immobiliare?
Sei un agente e vuoi diventare un imprenditore di successo?
Sei alla ricerca di maggiori soddisfazioni economiche?
La risposta è a portata di click con il nostro E-Book Gratuito:
“Da Agente Immobiliare a imprenditore di successo: il manuale completo“
Email
Nome
Cognome
Telefono
Ho letto e accetto l'informativa alla Privacy

Quali sono quindi i pilastri su cui si basa la creazione di valore di un’agenzia immobiliare? Vediamoli assieme:

  • La vision, quindi l’idea iniziale dell’imprenditore e rappresenta ciò che l’azienda intende diventare;
  • La mission, cioè la guida del percorso da seguire per l’effettiva realizzazione dell’idea imprenditoriale;
  • La strategia: parliamo di ambiente esterno, di clienti e di concorrenti. Quando si definisce una strategia operativa è fondamentale avere chiara l’organizzazione della propria attività; in caso contrario il rischio è di perdere di vista l’obiettivo finale movimentando persone e risorse senza mai arrivare ad una conclusione efficace.A seconda dell’obiettivo che l’agenzia vuole porsi è necessario definire la strategia relativa, tenendo fermamente in considerazione l’organizzazione della propria struttura. Se l’obiettivo è quello di raggiungere un determinato target di clientela, la strategia seguirà una via differente rispetto ad un altro target.
  • La struttura: che si tratti di un franchising o di una piccola agenzia immobiliare autonoma, la struttura di un’impresa è il primo dato di analisi da prendere in considerazione. L’organizzazione aziendale infatti basa tutto sulla struttura che è stata definita, che può essere centralizzata o decentralizzata, formale oppure informale. Più è solida la struttura più è semplice definire un’organizzazione stabile e duratura nel tempo. L’organigramma di un franchising è più complesso e prevede una struttura decentralizzata, dove i responsabili dei vari uffici affiliati riportano direttamente al presidente del gruppo. Ma sicuramente risulta più solido e duraturo di molti altri.
  • La credibilità: la costruzione del proprio brand, la comunicazione nei confronti dei propri clienti e la percezione che questi hanno nei nostri confronti, il grado di autorità che si esercita con le proprie affermazioni e il grado di professionalità che si acquisisce negli anni. Sono tutti elementi che contribuiscono a rendere credibile al pubblico la propria idea imprenditoriale, permettendo di acquisire valore e affermarsi nel mercato.

Il focus di Affittapresto su vision e mission aziendale

L’investimento che Affittapresto ha voluto dedicare a questi temi, soprattutto per quanto riguarda vision e mission aziendale, è misurabile nel nostro lavoro quotidiano; il nostro focus per tutti gli affiliati è maggioritario quando si parla dei 5 cardini analizzati in precedenza, e il vantaggio della condivisione di vision e mission aziendale può essere testimoniato da tutti coloro che hanno deciso di intraprendere la via del franchising.

Nel nostro settore si accorciano tempi ed opportunità, il tutto grazie al marchio affermato Affitta Presto, alle metodologie già applicate, al supporto costante ed alla tipologia di servizio che andrai a proporre sul mercato!

Che aspetti, dunque? Contattaci per maggiori informazioni!
E se vuoi rimanere sempre aggiornato sulle ultime novità nel mondo immobiliare e franchising, ricevere contenuti esclusivi, consigli utili per il tuo business e scoprire strategie vincenti, continua a seguire il nostro blog!

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>