Scarica il nostro E-Book

Vorresti fare carriera nell’immobiliare?
Sei un agente e vuoi diventare un imprenditore di successo?
Sei alla ricerca di maggiori soddisfazioni economiche?
La risposta è a portata di click ed è Gratis con il nostro E-Book:
“Da Agente Immobiliare a imprenditore di successo: il manuale completo“
Email
Nome
Cognome
Telefono
Ho letto e accetto l'informativa alla Privacy

Quali sono i requisiti per essere Agente Immobiliare?

affittare casa

L’agente immobiliare è un imprenditore che mette in relazione due o più parti per la conclusione di una trattativa di vendita o affitto di un immobile. È colui che fa da “mediatore” fra le persone coinvolte in un affare, una figura super partes che aiuta chi vuole vendere o affittare casa, e chi ne cerca una.

Si tratta di una professione impegnativa, in quanto richiede la costante relazione con molte persone diverse, ma che può dare molte soddisfazioni personali e buoni guadagni.

L’agente immobiliare deve ascoltare le richieste dei clienti ed essere sempre pronto a risolvere dubbi, sciogliere le indecisioni e proporre soluzioni adatte ad ogni situazione. Il suo ruolo è quasi quello di un venditore: anzichè vendere un prodotto fisico, mette a disposizione la propria esperienza e le proprie capacità gestionali.

Chiunque può diventare mediatore immobiliare, basta tenere presente però che buone doti relazionali e capacità nella vendita sono imprescindibili.

Ma quali sono i requisiti necessari per diventare agente immobiliare?

Ci sono quattro categorie di requisiti importanti da seguire per essere un agente immobiliare:

  1. Requisiti di tipo professionale e formativo che prevede il superamento di esame specifico per l’iscrizione al registro di competenza.
  2. Requisiti di tipo personale che lo rendano un individuo idoneo ad operare sul territorio nazionale, come età, cittadinanza e percorso formativo.
  3. Requisiti di tipo morale che vengono assicurati dalla Camera di Commercio.
  4. Requisito di iscrizione al registro delle imprese e al REA per gli Agenti D’Affari in Mediazione.

Infatti, diventare agente immobiliare è una vera e propria attività imprenditoriale, intesa come pratica autonomamente organizzata per facilitare lo scambio di beni e servizi sul mercato. In poche parole, un mediatore si preoccupa di assistere altre persone nella vendita e nell’acquisto di qualcosa.

Un agente immobiliare fa proprio questo: media i rapporti tra proprietari di immobili e nuovi acquirenti o inquilini.

Trattandosi di un’attività imprenditoriale a tutti gli effetti, è previsto un percorso professionale precisoattraverso il quale il futuro agente può apprendere i vari requisiti sopra elencati che adesso vediamo nel dettaglio.

quali sono i requisiti di un agente immobiliare

Requisiti professionali

Nello specifico, è fondamentale frequentare un corso di abilitazione professionale che dà la possibilità di presentare la domanda d’esame di abilitazione per il conseguimento del patentino d’Agente d’Affari in Mediazione, presso la propria Camera di Commercio.

Una volta superato l’esame finale è possibile richiedere l’iscrizione al registro di competenza.

Sono previste due prove scritte, a completamento e superamento delle quali deve essere affrontata una prova orale su argomenti tecnico-giuridici. In base al ramo di mediazione scelto, la tipologia e il numero di prove da superare è diverso.

Nel caso in cui l’esame non venisse superato, la domanda potrà essere ripresentata dopo 6 mesi dalla notifica di esito negativo.

Per maggiori specifiche e per scaricare la domanda di ammissione all’esame, potete visionare il sito della Camera di Commercio, cliccando qui.

Quali sono gli argomenti trattati durante il corso e richiesti anche all’esame?

Durante il corso di formazione per accedere alla fase successiva di abilitazione alla professione, vengono trattati i seguenti argomenti.

Nozioni di diritto civile e tributario

Tutto ciò che riguarda le obbligazioni e i contratti, fondamentali per la buona attività di mediazione. Successioni e elementi di diritto di famiglia. Fallimento e procedure concorsuali. Adempimenti fiscali e diverse nozioni di contabilità.

Nozioni sulla professione

La disciplina del codice civile e i diritti e doveri del mediatore professionista. Gli adempimenti amministrativi da rispettare.

Parte specifica

Nozioni di diritto urbanistico e di legislazione su finanziamenti e aziende. Mercato immobiliare e approfondimenti specifici per contratti relativi ad immobili, catasti, estimo.

Scarica il nostro E-Book

Vorresti fare carriera nell’immobiliare?
Sei un agente e vuoi diventare un imprenditore di successo?
Sei alla ricerca di maggiori soddisfazioni economiche?
La risposta è a portata di click con il nostro E-Book Gratuito:
“Da Agente Immobiliare a imprenditore di successo: il manuale completo“
Email
Nome
Cognome
Telefono
Ho letto e accetto l'informativa alla Privacy

Elementi di marketing e criteri di negoziazione.

Requisiti di tipo personale

Per accedere all’esame per l’esercizio delle attività di agenti affari in mediazione, devono essere rispettati precisi requisiti di tipo personale. Possiamo identificarli in:

  • Avere la cittadinanza Europea-Italiana o comunque la residenza in Italia.
  • Aver presentato la domanda nella Provincia di residenza.
  • Aver compiuto 18 anni.
  • Godere dei diritti di tipo civile.
  • Essere in possesso di un Diploma di scuola secondaria superiore, secondo art.18 della Legge n. 57 del 5/3/2001 (ma sono validi anche i diplomi rilasciati dagli Istituti Professionali dopo il triennio).
  • Risiedere nella provincia dove si richiede l’iscrizione alla Camera di Commercio.

Requisiti morali

Dato che si tratta di un lavoro di tipo professionale, è necessario che la legge assicuri la persona anche dal punto di vista morale. In particolare questi sono i requisiti che deve possedere:

  • non essere interdetto, inabilitato, fallito, condannato per delitti e per ogni altro reato per il quale la legge preveda la pena della reclusione non inferiore a due anni e al massimo a cinque anni.
  • Non essere stato sottoposto a normative antimafia.
  • Non essere assoggettato a sanzioni amministrative accessorie.

È chiaro che quest’ultima tipologia di requisiti deve essere assicurata da parte della Camera di Commercio, che ha il compito di controllare che non sussistano in alcun modo per il richiedente l’iscrizione.

Se tutti i requisiti sono stati rispettati, se gli esami sostenuti sono stati superati e se l’iscrizione al REA è andata a buon fine, allora la qualifica di Agente Immobiliare risulterà valida a tutti gli effetti.

L’attività di mediazione, che dev’essere assolutamente regolata anche a livello normativo, risulta molto importante per questo tipo di attività professionali, in quanto garantisce l’instaurazione di un rapporto combinato tra venditore e acquirente, che possono contare sul mediatore per la risoluzione di molti loro problemi.

Iscrizione al Registro delle Imprese e al REA

Se tutti i requisiti sono stati rispettati, se gli esami sostenuti sono stati superati non resta che iscriversi al Registro delle Imprese e al REA per gli Agenti d’Affari in Mediazione, presso la Camera di Commercio della propria provincia di residenza.

A questo punto la qualifica di Agente Immobiliare risulterà valida a tutti gli effetti. Solo in questo modo si potrà offrire un servizio dagli alti standard qualitativi e professionali.

Sei in cerca di lavoro? Vuoi diventare un agente immobiliare?

Noi di Affitta Presto attraverso una formazione professionale specializzata, un periodo di stage presso le nostre agenzie e l’affiancamento operativo di un tutor, accompagniamo gli aspiranti agenti nel loro periodo di crescita, facendo di loro dei professionisti seri e preparati.

Se sei una persona dalle spiccate doti relazionali, motivata e con una forte propensione al lavoro di squadra, se vuoi intraprendere una carriera da professionista nel mondo della intermediazione immobiliare, invia la tua candidatura compilando il modulo qui sotto.

In questi primi mesi del 2018, stiamo selezionando giovani diplomati/laureati che desiderano intraprendere una carriera da professionista nel mondo della intermediazione immobiliare in tutte le agenzie Affitta Presto dislocate in Emilia Romagna, Toscana, Veneto, Lombardia, Lazio, Piemonte, Trentino Alto-Adige, Liguria, Sardegna e Marche.

Il tuo Nome*

La tua Email*

Telefono

Richiesta Informazioni per (scegli un'opzione)*

Il tuo messaggio

Accetto la Privacy
* campi richiesti

3 responses on “Quali sono i requisiti per essere Agente Immobiliare?

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>