Scarica il nostro E-Book

Vorresti fare carriera nell’immobiliare?
Sei un agente e vuoi diventare un imprenditore di successo?
Sei alla ricerca di maggiori soddisfazioni economiche?
La risposta è a portata di click ed è Gratis con il nostro E-Book:
“Da Agente Immobiliare a imprenditore di successo: il manuale completo“
Email
Nome
Cognome
Telefono
Ho letto e accetto l'informativa alla Privacy

L’importanza degli obiettivi SMART in campo immobiliare

obiettivi smart

Letteralmente, SMART, tradotto dalla lingua inglese, significa intelligente, brillante.

Ma in questo caso è anche un acronimo. Si riferisce infatti al porsi un obiettivo, e per farlo in maniera intelligente, appunto, bisogna seguire 5 caratteristiche: specific, measurable, assignable, realistic, time-related.

Ovvero, per essere davvero smart, l’obiettivo in questione deve essere specifico, misurabile o quantificabile, accessibile, realistico, e raggiungibile in un tempo stabilito.

Questa teoria è stata elaborata nel 1954 da Peter Drucker nel suo libro “the practice of management” , ha avuto un grandissimo riscontro, e soprattutto può essere applicata ai campi più vari e non solo al marketing, come per esempio nello studio, in un percorso di crescita personale, e nella gestione di un’azienda, come per esempio l’agenzia immobiliare.

Ognuno ha il proprio obiettivo e per raggiungerlo con successo deve essere formulato nel modo giusto. Quante volte ti sarà capitato di porti dei traguardi e non riuscire a raggiungerli, non portare a termine delle consegne o dei progetti, non rispettare i tempi che ti eri prefissato. Può essere un semplice problema di organizzazione, certo, ma nella maggior parte dei casi si tratta di un errore nello stabilire l’obiettivo stesso.

Se vuoi capire come strutturare i tuoi obiettivi in modo smart, continua a leggere, qui di seguito troverai la guida per definire chiaramente ogni punto.

Come si fa? Analizza i tuoi obiettivi SMART

Visualizza il tuo obiettivo, e comincia ad analizzare ogni voce dell’acronimo SMART. Prendi in esame i traguardi che hai prefissato per la tua agenzia immobiliare, e domandati se rispecchiano queste 5 caratteristiche. Per cominciare, questo esempio pratico può esserti utile: l’idea di aumentare la tua rete di contatti in una determinata zona, non è un obiettivo SMART, può esserlo invece proporsi di aumentare il numero di contatti del 10% in una determinata area entro la fine dell’anno.

Ora prendi carta e penna e comincia a mettere nero su bianco, oppure compila un pratico foglio di calcolo sul tuo computer, per avere sempre a portata di mano l’analisi completa dei buoni propositi per la tua attività.

-Specific: il tuo obiettivo deve essere specifico

Gli obiettivi devono essere definiti in modo specifico, riferirsi a qualcosa in particolare. Bando all’ambiguità. Se per risolvere un problema le possibilità sono molte, esso va suddiviso nelle sue varianti, in modo da creare obiettivi più piccoli e più semplici da realizzare.

Scarica il nostro E-Book

Vorresti fare carriera nell’immobiliare?
Sei un agente e vuoi diventare un imprenditore di successo?
Sei alla ricerca di maggiori soddisfazioni economiche?
La risposta è a portata di click con il nostro E-Book Gratuito:
“Da Agente Immobiliare a imprenditore di successo: il manuale completo“
Email
Nome
Cognome
Telefono
Ho letto e accetto l'informativa alla Privacy

Non serve dire che se gli obiettivi sono più facili da raggiungere i successi si susseguiranno e la sensazione positiva che ne consegue ti aiuterà a ad avere maggiore entusiasmo nell’affrontare quello che ti prefiggerai in futuro.

-Measurable: il tuo obiettivo deve essere misurabile

Capire se il tuo obiettivo è stato raggiunto, o quanto manca al suo raggiungimento fa parte del processo per portarlo a termine con successo. Sapere se stai andando nella direzione giusta è fondamentale, in modo da poter invertire la rotta qual’ora ti accorgessi che qualcosa non sta andando come programmato.

Tutto quello che può essere misurato e monitorato può anche essere migliorato.

-Assignable: il tuo obiettivo deve essere accessibile

Pensare ad un traguardo troppo ambizioso, oppure che si scontra con il tuo modo di essere, non è positivo per il suo raggiungimento. Analizza te e la tua azienda. Porsi obiettivi irraggiungibili non è uno stimolo a fare meglio, ma un fallimento già in partenza.

Cominciare con qualcosa che si adatta al proprio stile di vita o al sistema aziendale può sembrare banale, ma è sempre più facile migliorare partendo dal basso e proseguendo verso l’alto. Altrimenti la caduta può essere fatale.

- Realistic: il tuo obiettivo deve essere realistico

Attenzione a non esagerare. I tuoi obiettivi devono essere qualcosa di realmente raggiungibile. Ambiziosi quanto basta per stimolarti e avere successo con la tua attività, ma non troppo utopici, altrimenti il rischio è quello di vedere il traguardo irraggiungibile, e di conseguenza cadere in un tunnel di demotivazione senza uscita.

Accontentarsi di traguardi più realistici sarà uno stimolo a puntare più in alto una volta raggiunti.

-Time-Related: il tuo obiettivo deve essere raggiungibile in un tempo predefinito

Definisci una data di scadenza. Datti un tempo per il raggiungimento dei tuoi obiettivi, ma non esagerare, nè per eccesso, nè per difetto. Le tempistiche si adattano al tipo di obiettivo, quindi pretendere di raggiungere un traguardo ambizioso in poco tempo non farà che aumentare la frustrazione e di conseguenza la possibilità di fallimento. Accade lo stesso nello scenario contrario, ovvero, darsi tempi troppo lunghi per obiettivi facili da raggiungere. La chiave quindi è trovare un equilibrio fra l’impegno richiesto e il tempo necessario per il raggiungimento di un obiettivo.

Avere uno scopo e porsi dei traguardi è alla base per avviare un’attività di successo. Senza questi presupposti il progetto è destinato ad incagliarsi alle prime difficoltà, e nella peggiore delle ipotesi, a fallire. È importantissimo quindi avere ben chiari i propri obiettivi, ma anche sapere come gestirli al meglio per crescere e migliorare.

Avevi mai esaminato i tuoi obiettivi sotto questi cinque punti di vista? Cosa ne pensi degli obiettivi SMART?

Lascia un commento compilando il modulo qui sotto.

Vorresti aprire una tua agenzia immobiliare, iniziare una carriera nel settore, o sei semplicemente interessato a conoscere più da vicino le opportunità lavorative offerte dal nostro gruppo? Contattaci subito.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>