Scarica il nostro E-Book

Vorresti fare carriera nell’immobiliare?
Sei un agente e vuoi diventare un imprenditore di successo?
Sei alla ricerca di maggiori soddisfazioni economiche?
La risposta è a portata di click ed è Gratis con il nostro E-Book:
“Da Agente Immobiliare a imprenditore di successo: il manuale completo“
Email
Nome
Cognome
Telefono
Ho letto e accetto l'informativa alla Privacy

Come scegliere il gestionale immobiliare perfetto?

Gestionale Immobiliare

Un’agenzia immobiliare in franchising ha bisogno di contare non soltanto su un marchio consolidato che le permetta di crescere sul mercato, o sull’organizzazione ottimale dei propri collaboratori, ma anche sul perfetto gestionale immobiliare scelto dall’agenzia.

Oggi vogliamo concentrarci sull’analizzare quali sono i gestionali più utilizzati dalle agenzie, quali sono gli elementi che non possono mai mancare in un gestionale e le nostre considerazioni finali in merito. L’obiettivo insomma è quello di fornire consigli utili e pratici a tutti coloro che stanno valutando su quale gestionale è più opportuno puntare.

Gli elementi che non devono mancare in un gestionale immobiliare

Per fare un’analisi chiara ed esaustiva, è opportuno partire analizzando quelli che secondo noi sono gli elementi necessari che qualsiasi gestionale deve poter garantire ai clienti.

1) In primo luogo, un gestionale deve dare la possibilità all’agenzia di coordinare in modo completo tutto il portafoglio immobili e clienti. Da un lato infatti, avere a disposizione uno spazio illimitato dove inserire tutti gli annunci correlati da una scheda tecnica di riferimento, permette all’agenzia di avere un quadro completo di tutti gli immobili a disposizione. Dall’altro lato invece, poter inserire nel database le richieste dei clienti in modo tale da incrociarle con le disponibilità d’immobile, permette all’agenzia di risparmiare tempo e dunque denaro.

Scarica il nostro E-Book

Vorresti fare carriera nell’immobiliare?
Sei un agente e vuoi diventare un imprenditore di successo?
Sei alla ricerca di maggiori soddisfazioni economiche?
La risposta è a portata di click con il nostro E-Book Gratuito:
“Da Agente Immobiliare a imprenditore di successo: il manuale completo“
Email
Nome
Cognome
Telefono
Ho letto e accetto l'informativa alla Privacy

2) Non importa che vi troviate in ufficio o in Cambogia, un buon gestionale deve permettervi di lavorare da qualsiasi postazione, soprattutto al giorno d’oggi, dove la comunicazione avviene in tempo reale grazie a internet. Per questo è fondamentale la centralizzazione di tutti i dati, in modo tale che ci sia condivisione e collaborazione costante tra i membri dello staff, in ogni momento e in ogni luogo.

3) Per quanto riguarda promozione e pubblicità, un buon gestionale deve includere la possibilità di pubblicare gli annunci sui principali portali immobiliari. Questo permetterà di avere una visibilità maggiore e capillare sul web per i tuoi annunci, aumentando il numero di visualizzazioni e richieste da parte di nuovi potenziali clienti.

4) Calendario e agenda sono elementi essenziali nell’organizzazione dell’agenzia immobiliare, per questo motivo un gestionale competente prevede la possibilità di avere sempre a portata di mano un planning dettagliato di visite, eventi, appuntamenti e telefonate.

5) Backup dei dati costante! Quanto sono importanti i dati che inseriamo quotidianamente? Assicuratevi che il gestionale scelto abbia una funzionalità di backup incluso nel prezzo finale, ne va della longevità della vostra agenzia.

Vi sono in commercio molti gestionali differenti, basta fare qualche veloce ricerca su Google per rendersi conto della varietà di prodotti e software sul mercato.

Tra le varie possibilità, oggi è anche possibile usufruire di gestionali direttamente online, senza bisogno di installare alcun software in sede. Valutare queste opzioni insieme ai servizi e vantaggi offerti, vi permetterà di scegliere in assoluta sicurezza quello più adatto alle vostre esigenze.

Noi di AffittaPresto ci affidiamo a GESTIM per esempio, in quanto ha fin da subito risposto ai cinque punti chiave che abbiamo elencato qui sopra, oltre a poter contare su un’assistenza tecnica molto efficace. Ma di nomi di gestionali ce ne sono diversi: AgestaNet, RePlat, Miogest, sono solo alcuni.

Allora come facciamo a scegliere quello adatto a noi?

La soluzione più efficace è fare un’analisi puntuale e concreta su tutte le funzionalità e i vantaggi che ogni azienda presenta del proprio prodotto. Questo vi permetterà di confrontare le opzioni e scegliere quella più adatta alla vostra agenzia.

Abbiamo elencato appena sopra gli elementi che secondo noi non possono assolutamente mancare quando si tratta di un sistema gestionale immobiliare, ma quali sono i tuoi più importanti? Quali aggiungeresti alla nostra lista?

E soprattutto, quale gestionale ti senti di consigliare di più?

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>